LAIV
Fondazione Cariplo

LAIV action 2017: la X edizione del Festival tutta da ricordare!

La X edizione di LAIV action 2017 si è conclusa il 1^ giugno dopo 8 giornate di forti emozioni che hanno visto la partecipazione di 112 scuole superiori aderenti alla rete di Progetto LAIV. 5.000 persone tra studenti, operatori e docenti hanno contribuito a rendere questo evento un appuntamento di festa, crescita e scambio.
Ogni giorno si sono susseguiti al Teatro Elfo Puccini di Milano: 14 performance di teatro, musica e teatro musicale;  6 workshop creativi “Milano oltre i confini del testo, tra letteratura e arte digitale” a cura di Bepart e TwLetteratura; 4 appuntamenti di “Innovaction”, lo spazio dedicato al confronto con i giovani che sono riusciti a fare di una propria passione un vero lavoro. Le giovani imprese che hanno reso la loro testimonianza in questo spazio sono state Aedo, Dramatrà, Koral, Indieversus Mostrami, Streamcolors, TeatroxCasa, TuoMuseo, tutte sostenute nell’ambito del progetto iC - innovazione Culturale di Fondazione Cariplo.

34 scuole LAIV hanno accettato la sfida di realizzare, oltre ai laboratori di arti performative a scuola, un Project work: un’attività progettuale ideata e gestita in autonomia dagli studenti a servizio del proprio territorio in chiave di cittadinanza attiva. Il racconto dei Project Work è disponibile sulla piattaforma di storytelling http://arteecultura.fondazionecariplo.it/.

Anche quest’anno SMEMORANDA è stata Media Partner del Festival regalando ai ragazzi “Le storie disegnate” dai fumettisti Davide La Rosa e Daw.

Per conoscere tutti i protagonisti di questa X edizione è possibile consultare il programma completo del Festival in formato pdf disponibile qui o scaricare gratuitamente l’APP LAIV action 2017 per Android e iOS:
http://bit.ly/LAIVactionAndroid
http://bit.ly/LAIVactioniOS

Ora che il Festival è finito, è possibile rivivere le emozioni che i ragazzi ci hanno regalato durante questi 8 giorni grazie alla pagina evento su Facebook dove studenti, docenti, operatori e tutti coloro che hanno contribuito a far parte della grande rete di Progetto LAIV hanno potuto condividere fotografie, video e post. Un’occasione per restare in contatto e scambiarsi suggestioni, emozioni e idee creative anche dopo il Festival!
Perché LAIV action continua…